[RECENSIONE] Ancora pochi passi, Gabriele Farina

Oggi vi parlo in anteprima di "Ancora pochi passi" di Gabriele Farina, edito da Buendia Books, che uscirà in tutte le librerie il 14 maggio.


Ancora pochi passi
Gabriele Farina
Buendia Books
72 pp. 5,00 €
TRAMA

Quattro inquietanti personaggi si ritrovano al cospetto di una donna dal portamento elegante e austero in una casa opprimente e decadente.Ognuno di loro racconterà una storia, e ogni storia finirà per intrecciarsi alle altre in un vortice di sangue e tensione. Quale mistero nasconde quella dimora sinistra? Chi è quella figura imponente, sempre in ascolto nell'ombra e da cui emana un potere arcano e assoluto? Non tutto è ciò che sembra.


***
Avete mai sentito parlare di novelization?
Si tratta di cinema trasposto su carta, solitamente infatti il percorso comune vede un libro diventare un film, in questo caso invece è esattamente il contrario.

"Ancora pochi passi" è il secondo esperimento di questo tipo pubblicato da Buendia Books, dopo "La paura trema contro".
Si tratta della novelization dell'omonimo film di Pupi Oggiano.

Farina, con mano sicura ci porta nell'abisso più oscuro, seduti a un tavolo, in compagnia di quattro persone che ci raccontano ognuno la propria storia... e che storie!

Il consiglio è quello di leggere questo libro, che come suggerisce il nome della collana Fiaschette si legge in un sorso, assolutamente di giorno o quanto meno con quante più luci accese.

L'autore infatti gioca bene con le parole, riuscendo a costruire un'atmosfera di tensione costante, che in alcuni tratti riesce a far sobbalzare il lettore dalla sedia, dando vita a un perfetto effetto jumpscare, degno dei migliori film horror.

Non voglio svelarvi niente per quanto riguarda la trama perché si tratta di una storia da scoprire, passo dopo passo, quello che invece posso dirvi è che ho apprezzato moltissimo il finale e soprattutto i "Titoli di coda" ovvero l'epilogo.

"Ancora pochi passi" è un libro dal quale non riuscirete a staccarvi facilmente, nemmeno dopo aver letto l'ultima riga.

0 commenti:

Posta un commento

Verranno pubblicati solo i commenti firmati. I commenti anonimi verranno cestinati. Grazie per la collaborazione.