"Amore, musica e confetti" Chiara Orlando

Oggi iniziamo la giornata (e la settimana) con un consiglio libresco...

Chiara Orlando
Amore, musica e confetti
Panesi editore
110 pp. 3,11 €

Trama
Adria è una giovane donna proveniente da una famiglia benestante della provincia piemontese. Abbandonando gli studi e le prospettive di carriera auspicate dai genitori, decide di lavorare come pasticciera presso una piccola confetteria di paese. Affetta da un radicato complesso di inferiorità nei riguardi della sorella gemella Brunilde, Adria nasconde le sue insicurezze dietro una quotidianità banale e priva di ambizioni lavorative e sentimentali.
Nicholas Zaliani è un geniale compositore e musicista. Con un passato difficile alle spalle, è un uomo freddo e insofferente. L’improvvisa perdita dell’ispirazione lo riporterà al paese natale del padre, lo stesso padre che lo ha abbandonato durante l’infanzia e che lo ha reso un figlio illegittimo.
Adria e Nicholas s’incontrano per caso, grazie a un confetto. La loro storia si dipanerà sullo sfondo di un paese piccolo ma ricco di storia. Riusciranno i due a incastrare i pezzi del disordinato puzzle che è la loro vita, riuscendo a trovare il coraggio per affrontare i problemi del passato e un futuro incerto ma ricco di speranza?





Adria ha un lavoro che ama in una piccola confetteria, un appartamento vicino al centro e un quasi (molto quasi) fidanzato che lavora come becchino, insomma cosa si potrebbe volere di più dalla vita?
Niente, a meno che tu di cognome non faccia Rampante e non abbia una sorella gemella come Brunilde che invece è prefetta sotto ogni aspetto.
Insomma la vita di Adria appare agli occhi del mondo insipida come un bollito senza sale, se poi ci aggiungiamo anche l'imminente matrimonio della sorella con un uomo per cui Adria aveva in passato una cotta e il fatto che la sorella non l'abbia scelta nemmeno come damigella, il quadro sembra essere completo.
Ma la vita di Adria non è poi così negativa, è infatti circondata da un gruppo di amiche speciali che le vogliono molto bene: il Club SFJ (pronunciato esfigei) ovvero "Segrete fanatiche di Jane" che si riuniscono per parlare di libri e spettegolare presso la libreria Book and Tea.
Nicholas è il tipico esempio di genio e sregolatezza.
Alto, bello e affascinante, le donne cadono ai suoi piedi senza alcuno sforzo, ed è anche un famoso compositore e pianista, cosa potrebbe volere di più dalla vita?
Ritrovare l'ispirazione perduta, ed è proprio questo che lo spinge a un viaggio che lo riporterà in un piccolo borgo piemontese dove si annida il suo doloroso passato, ma anche dove vive Adria, una donna completamente diversa dai suoi standard abituali ma che è in grado di dar vita a dei confetti che sembrano delle opere d'arte e sarà proprio un confetto color pesca a far incontrare questi due personaggi così diversi.

Amore, musica e confetti è una bella storia d'amore, ma anche di amicizia, dal sapore vagamente rétro, è uno di quei libri che si sorseggiano come una buona tazza di tè caldo in una piovosa giornata autunnale.

0 commenti:

Posta un commento

Verranno pubblicati solo i commenti firmati. I commenti anonimi verranno cestinati. Grazie per la collaborazione.