Ricardo y Carolina. Laura Costantini e Loredana Falcone

Cari Scribacchini, mentre procedo con la lettura del libro della nostra Mariachiara Cabrini, oggi voglio presentarvi un libro di tutt'altro genere, opera di due grandi scrittrici italiane, parlo di Laura Costantini e Loredana Falcone.

                                                                    


Ecco il comunicato stampa della loro nuova opera "Ricardo y Carolina"

Dopo l’intrigante spy-story Il Puzzle di Dio, il duo scrittorio Laura Costantini e Loredana Falcone torna in libreria con un nuovo appassionante romanzo, edito dalla casa editrice goWare: Ricardo y Carolina, un romance ambientato nel Messico di Benito Juárez che vede protagonista una figura femminile combattente e straordinaria.

Ricardo y Carolina
Laura Costantini e Loredana Falcone
goWare
398 pag. 14,99
ebook 4,99

                                                    
Abbandonare l’Italia e un pretendente in grado di garantirle un futuro nell’aristocrazia della Milano del XIX secolo. Questa è la scelta di Carolina, che rifiuta le convenzioni per inseguire la libertà, anche quella di raccontare il mondo sulle pagine di un giornale.
Per se stessa e per il Messico di Benito Juárez, Carolina affronta l’oceano, le diffidenze, i nobili bigotti e reazionari, la monarchia asburgica, la tirannia francese. Per sentirsi parte della lotta dell'uomo che ha scelto di avere accanto, rinuncia a gioielli e crinoline e veste i cenci della revolución.
Carolina è figlia del Risorgimento, decisa a rischiare vita e onore in nome di un'idea di emancipazione straordinaria per la sua epoca. Ha dalla sua la forza della verità e dell'amore e la volontà di agire per la libertà e per l'unico uomo che è riuscito a rubarle il cuore.
La scrittura a quattro mani di Laura Costantini e Loredana Falcone ci regala una storia densa di passione e spirito di libertà: impossibile non parteggiare per Ricardo e Carolina, impossibile non rimanere affascinati dalla forza e dalle fragilità di una donna che precorre i tempi.


Ricardo y Carolina, Laura Costantini e Loredana Falcone, goWare 2015, pp. 398

Edizione digitale € 4,99 | Edizione a stampa € 14,99

Disponibile da lunedì 5 ottobre 2015



Le autrici

Laura Costantini nasce in una borgata romana da padre portalettere e madre casalinga. Ma i limiti insiti in questa condizione non la spaventano. A otto anni inizia a scrivere storie, che illustra di sua mano. A undici decide che la sua scrittura sarà di fantasia ma anche di realtà: il giornalismo è il suo obiettivo professionale. Raccontare storie resta una passione che condivide con Loredana Falcone, senza mai offrirsi all’ansia della pubblicazione a tutti i costi. Giornalisticamente nasce con la carta stampata periodica, poi approda alla tv pubblica dove a tutt’oggi lavora presso la testata giornalistica regionale. Approdare alla pubblicazione di numerosi romanzi è una naturale conseguenza della tenacia nel continuare a scrivere narrativa. Non ama le classificazioni, spazia tra i generi. Ha un debole per le protagoniste.

Loredana Falcone, nata nella parte più vera di Roma e in una famiglia che, da parte di madre, affonda le radici tra i protagonisti del Risorgimento romano, ha coltivato la passione per la ricerca storica fino alla laurea. La scrittura entra a far parte della sua vita in tenera età, ma trova espressione nel sodalizio umano e professionale con Laura Costantini che incontra sui banchi del liceo classico. Creando quello che ama definire “duo scrittorio”, inconsapevole di quanta incredula curiosità la loro scrittura a quattro mani saprà creare nei lettori e negli addetti ai lavori. Intanto vive, ama, cresce due figli e pubblica numerosi romanzi senza mai accettare vincoli di genere. Dal romanzo storico al giallo al mistery con un unico comune denominatore: l’importanza delle figure femminili.




1 commenti:

Lauraet Lory ha detto...

Grazie!

Posta un commento

Verranno pubblicati solo i commenti firmati. I commenti anonimi verranno cestinati. Grazie per la collaborazione.