C'era una volta il domani...

Salve Scribacchini ecco un bellissimo evento dedicato a tutti gli appassionati di fantascienza, l'appuntamento è domenica 24 febbraio dalle 14 al Mu.Fant il Museo del Fantastico e della Fantascienza in Via Luini 195 a Torino, ci sarà anche il nostro Davide Tarò che presenterà il suo "Emina. Orfani Robot".


C’era una volta il Domani
I giovani torinesi raccontano il futuro…
Un viaggio fra letteratura e cinema di fantascienza per riflettere sul nostro domani

SPAZIO MU.FANT
Museo-lab del Fantastico e della Fantascienza
VIA LUINI 195 – Torino

Il Mu.Fant Museo del Fantastico e della Fantascienza – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza di Torino –inaugura una nuova e “fantastica” iniziativa dedicata interamente ai giovani. Il progetto C’era una volta il domani, realizzato grazie al sostegno di Torino Giovani con il contributo della Città di Torino, intende promuovere una riflessione attorno alla domanda: “Quale è il futuro che ci aspetta?”. Interrogativo, urgente e attualissimo, che emerge da un presente che tutti, seppure in maniere differenti, percepiamo come difficile su molti fronti - sociale, individuale, economico - ma che sicuramente coinvolge in maniera ineludibile proprio i giovani, che vivono quotidianamente il conflitto fra il diritto di non perdere il proprio Domani e il dovere di affrontarlo!

Un progetto ricco ed articolato - che vede la collaborazione di differenti realtà cittadine: Istituti Scolastici Superiori, Biblioteche Civiche cittadine, Associazione Culturale Immagina e naturalmente il Mu.Fant Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino.

Cuore del percorso "C’era una volta il domani" è il Concorso Cinematografico “CORTI FANTASTICI” - a cura dell’Associazione Culturale Immagina - che coinvolge gli studenti torinesi in un percorso di produzione di cortometraggi di fiction sul tema del Futuro, realizzati adattando e rivisitando, in chiave contemporanea, racconti di fantascienza pubblicati su Urania, la notissima collana Mondadori di Fantascienza. Trattando di “Futuro” quale miglior linguaggio se non quello della Fantascienza, un genere che fin dalle sue origini altro non ha fatto che disegnare la complessità di possibili scenari venturi?

Il concorso cinematografico che si terrà domenica 24 febbraio al Mu.Fant vedrà confrontarsi diverse classi di istituti superiori distribuiti su tutto il territorio cittadino.

Il progetto si avvale anche della preziosa collaborazione del Sistema Bibliotecario Torinese che partecipa con numerose iniziative. La Biblioteca Civica Centrale propone gruppi di lettura dedicati al tema dell’anticipazione del futuro nella letteratura di fantascienza. Mentre giornate di proiezione dei cortometraggi realizzati nell’ambito del progetto, aperte al pubblico, avranno luogo nelle sedi delle Biblioteche Civiche: Villa Amoretti e Italo Calvino e presso la Biblioteca internazionale di cinema e fotografia Mario Gromo.

Un’intensa giornata, quella di domenica 24 febbraio 2013, dedicata ai giovani ed al loro futuro, durante la quale si approfondiranno i rapporti fra letteratura e cinema di fantascienza.
Ospite d’eccezione Franco Brambilla, illustratore di fantascienza e noto autore delle copertine di Urania e Giuseppe Lippi, curatore della collana. E poi altri ospiti importanti: Paolo Bertetti, Antonino Fazio e Piero Gondolo della Riva – esponenti di spicco della fantascienza italiana - che oltre a far parte della giuria del concorso “Corti Fantastici” interverranno in qualità di relatori nella conferenza “Visioni del futuro”.
Inoltre sarà ospite, per un breve intervento, Davide Tarò autore del romanzo di fantascienza "anime ucronica" EMINA OrfaniRoboT.
L’evento conclusivo di domenica 24 febbraio al Mu.Fant - via Luini 195, Torino - e gli appuntamenti presso le Biblioteche Civiche torinesi sono aperti a tutti gli appassionati di fantascienza e a tutti coloro che, sopravvissuti alla funesta profezia Maya, sono curiosi di confrontarsi sul proprio domani!




Il programma di domenica 24 febbraio 2013:

ore 14,00/14,15: presentazione a cura di Silvia Casolari e Davide Monopoli.
ore 14,15/15,15: sezione proiezioni del concorso “Corti Fantastici”
ore 15,15/ 16,00: intervento di Franco Brambilla “Illustrare il Domani”
ore 16,00/16.40: Intervento di Giuseppe Lippi: "Ricordando Riccardo Valla"
ore 16,40/17,30: Proiezioni del concorso "Corti Fantastici"
Ore 17,30/17,45: Presentazione del libro EMINA OrfaniRoboT di Davide Tarò
Ore 17,45/18,30: conferenza “Visioni del Futuro”, intervengono: Giuseppe Lippi, Paolo Bertetti, Antonino Fazio, Piero Gondolo della Riva.
Ore 18,30/19: Premiazione concorso “Corti Fantastici”


TUTTI GLI ALTRI APPUNTAMENTI


Biblioteca Civica Centrale: Gruppi di lettura “C’era una volta il Domani”
Mercoledì 23 gennaio 2013, ore 18 – 19,30
Mercoledì 6 Febbraio 2013, ore 18 – 19,30

Biblioteca civica Villa Amoretti: Proiezioni aperte al pubblico “Corti fantastici”
Lunedì 25 febbraio 2013, ore 18 – 19,30

Biblioteca civica Italo Calvino: Proiezioni aperte al pubblico “Corti fantastici”
Martedì 26 febbraio 2013, ore 18 – 19,30

Bibliomediateca Mario Gromo: Proiezioni aperte al pubblico “Corti Fantastici”
Mercoledì 27 febbraio 2013, ore 18 – 19,30

0 commenti:

Posta un commento

Verranno pubblicati solo i commenti firmati. I commenti anonimi verranno cestinati. Grazie per la collaborazione.