[RECENSIONE] "Amori & Pasticci su Facebook" Valentina Cavallaro (La Valsusa)

Salve Scribacchini, diffondo con gioia la primissima recensione del mio "Amori & Pasticci su Facebook" pubblicata sul settimanale "La Valsusa" il 17 gennaio.






Sabato 12 gennaio il circolo “Dino Ariasetto del Club dei Cento Aps” ha presentato presso la palestrina della biblioteca civica di Bardonecchia, l'ultimo parto letterario dell'autrice ventiduenne di Torino Valentina Cavallaro, che ha esordito con una raccolta di gialli-horror, con atmosfere gotiche “Racconti tratti da un Moleskine” edito da Carta e Penna.
L'ultimo lavoro presentato “Amori & Pasticci su Facebook” Nocchiero Edizioni, un romanzo, intercalato da pagine di diario della protagonista Milena, che parla da giovane ai giovani, ma anche al cuore degli adulti, che si trovano a far fronte a un mondo in continua evoluzione anche nella percezione del rapporto interpersonale. Il romanzo è giocato su un equivoco che segnerà la svolta dell'intreccio, ma tocca tanti ambiti dell'atmosfera interiore dell'essere umano contemporaneo, e arcani riposti nel cuore dell'uomo fin dagli albori. Un parallelismo sottile tra Facebook come finestra distorta sul mondo e mondo reale fatto di gioie e dolori autentici. La giovane Milena, la protagonista della storia, a sole due settimane da San Valentino si rende conto della monotonia della sua vita sentimentale e inizia così ad architettare un modo per trovare un ragazzo, riuscirà alla fine tramite Facebook a trovare l'amore? Un libro da divorare tutto d'un fiato e da rileggere più volte, consigliato soprattutto ai giovani.

0 commenti:

Posta un commento

Verranno pubblicati solo i commenti firmati. I commenti anonimi verranno cestinati. Grazie per la collaborazione.